SEI IN > VIVERE SIENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pienza: notti magiche all'Emporio Letterario con Totò Schillaci e Roger Milla

2' di lettura
12

Roger Milla, leggenda del calcio africano, noto per la sua straordinaria carriera e per i suoi record senza precedenti, sarà in Italia ospite dell'Emporio Letterario di Pienza venerdì 24 maggio alle 19 in Piazza Pio II.

Il festival culturale giunto alla dodicesima edizione e diretto da Giorgio Nisini, organizzato dall’Associazione culturale Compagnia del Teatro - Caffeina Eventi in collaborazione con il Comune di Pienza e sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura, si svolgerà dal 24 al 26 maggio. Roger Milla sarà protagonista di un incontro per ricordare le “notti magiche” di Italia '90 con Totò Schillaci, che di quel mondiale è stato capocannoniere e miglior giocatore. L'evento avviene a 30 anni da U.S.A. '94 dove l'ex calciatore camerunese stabilì il primato del più anziano a segnare in un mondiale a 42 anni.

La sua partecipazione è possibile grazie al gemellaggio dell'Emporio con il festival KOUNA in Dschang, Camerun e con l'associazione CLIRAP ITALIA. Ex calciatore della nazionale del Camerun, ora molto impegnato nel sociale nel suo Paese con la sua fondazione Coeur d'Afrique e insignito dal Presidente della Repubblica del ruolo di “Ambasciatore itinerante”, nel 2007 è stato proclamato dal CAF (La Confédération Africaine de Football) il miglior giocatore africano dei precedenti cinquanta anni. La sua carriera luminosa e i suoi record lo hanno reso un'icona del calcio mondiale e un ispiratore per generazioni di giocatori africani.

Il programma di venerdì 24 maggio prevede inoltre, alle 16.00, nel cortile di Palazzo Piccolomini, l’incontro di Giorgio Nisini con Padre Antonio Spadaro, sottosegretario del Dicastero Vaticano per la Cultura e l’Educazione, già direttore de "La Civiltà Cattolica", autore del saggio Dialoghi sulla fede (La nave di Teseo) in cui interroga il regista americano Martin Scorsese non solo sul percorso della sua carriera di cineasta ma anche per la prima volta sul ruolo della fede nella sua vita privata e professionale.

Alle 17.00 sarà Giorgio Renzetti a dialogare con Walter Veltroni, autore de “La condanna”, romanzo in cui racconta il linciaggio di Donato Carretta, direttore di Regina Coeli, nel 1944 dopo le Fosse Ardeatine.

Alle 18.00 ancora Giorgio Renzetti incontrerà Marco Buticchi: ancora la storia, con tre salti temporali diversi, è lo scenario di L'ora degli dei (Longanesi), ricerca di un favoloso tesoro attraverso un lungo viaggio. Alle 19.00, come detto, spazio all’epica del calcio (ma non solo) nell’incontro tra Schillaci e Milla. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2024 alle 17:27 sul giornale del 24 maggio 2024 - 12 letture






qrcode