SEI IN > VIVERE SIENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montepulciano, un incontro pubblico sul Piano Strutturale Intercomunale della Valdichiana Senese

2' di lettura
52

Sarà presentato nel corso di un incontro pubblico, rivolto a tutta la cittadinanza dei dieci Comuni, il Piano Strutturale Intercomunale (PSI) della Valdichiana Senese, sarà un incontro di analisi e confronto preliminare all’adozione del PSI che, in base alla pianificazione della Giunta dell’Unione, dovrà essere adottato nell’estate di quest’anno (2023).

L’incontro si terrà martedì 23 maggio 2023 alle ore 21.15 a Montepulciano presso la Sala Polivalente (Ex Macelli), Piazza Moulins, 1. Nell’occasione saranno illustrati “Contenuti del Piano Strutturale Intercomunale”. Interverranno: Giacomo Grazi (Presidente dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese e Sindaco Comune di Torrita di Siena), Edo Zacchei (Assessore Unione Comuni al PSI e Sindaco del Comune di Sinalunga), Arch. Massimo Bertone (Responsabile Ufficio di Piano). Seguiranno gli interventi del pubblico.

Ogni Comune ha la sua pianificazione urbanistica comunale - composta (ai sensi della legislazione regionale della Toscana), di due parti, una di livello strategico, l’altra di livello operativo - ma grazie ad un accorto fra tutti i Comuni che fanno parte dell’Unione Valdichiana Senese, con il supporto dei finanziamenti regionali in forma di compartecipazione, nel 2019 è stato dato l’avvio alla formazione del Piano Strutturale Intercomunale (PSI) della Valdichiana Senese, uno dei più estesi e con il più alto numero di Comuni aderenti, nel nostro caso dieci, fra quelli approvati, o in corso di approvazione, nella Toscana.

Per raggiungere l’obiettivo della predisposizione del PSI è stato costituito da parte dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese un apposito “Ufficio di Piano”, composto dai dieci Responsabili dei Servizi Urbanistica dei vari Comuni e dato uno specifico incarico, a seguito di gara pubblica, a due gruppi di professionisti (urbanisti e geologi).

Il PSI è costituito da molti elementi, sia di rilievo che di progetto, ovvero: il quadro conoscitivo degli elementi naturali e antropici; studi geologici, idraulici, sismici; le Valutazioni Ambientali Strategiche, gli obiettivi strategici, suddivisi per tematismi: mobilità, servizi, turismo, ecc.; le norme tecniche; i Perimetri del Territorio Urbanizzato (PTU); il dimensionamento dei nuovi interventi nel PTU, questi ultimi necessari per la successiva pianificazione operativa.

Ad oggi risulta conclusa la fase della Copianificazione con la Regione Toscana e l’Amministrazione Provinciale di Siena, per quanto riguarda l’individuazione degli interventi di nuova edificazione in territorio aperto, con destinazioni diverse da quelle agricole, e quindi turistiche, di servizio, commerciali, direzionali, artigianali, ecc. che ha visto la conferma di una trentina di previsioni già attualmente presenti negli atti di governo del territorio dei singoli Comuni, più un’altra trentina di nuove previsioni coralmente avanzate dall’Unione dei Comuni Valdichiana Senese.

Nel programma della Giunta dell’Unione, l’adozione del PSI dovrà avvenire nell’estate di quest’anno (2023) a seguito dello svolgimento delle attività di informazione e partecipazione pubblica, anche in forma assembleare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2023 alle 16:47 sul giornale del 20 maggio 2023 - 52 letture






qrcode