E' Sindaca! Betty Borges eletta alla guida del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Sarteano

4' di lettura 20/12/2022 - Lo scorso martedì (13 dicembre) nell'aula del Consiglio comunale di Sarteano, alla presenza dell'Assessora all'istruzione Lucia Mancini, il Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCRR) di Sarteano ha eletto i propri rappresentanti. Betty Borges, che frequenta la classe 3B delle scuole secondarie di primo grado, è la nuova Sindaca del CCRR; Vicesindaca Linda Pili, frequentante la stessa classe.

Sono stati elessi Assessori Niccolò Doricchi e Sofia Coluccio, frequentanti la classe 2A delle scuole secondarie di primo grado. Referente per la scuola primaria è Elia Loi. I neoeletti, che continueranno a frequentare le scuole medie, rimarranno in carica per due anni. A breve presenteranno il loro programma dettagliato all'Amministrazione comunale per chiedere che i loro progetti vengano realizzati attraverso il finanziamento da parte del Comune.

Il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Sarteano è composto da 20 consiglieri in totale di cui 15 presenti e votanti che, per questo rinnovo degli organi, finalmente in presenza, dopo due anni di riunioni on-line. Durante la seduta è stato illustrato il programma del loro mandato dei giovani studenti, messo a punto con il professor Fabio Pacchieri e le insegnanti Eleonora Labardi, Simonetta Ottaviani, Chiara Menchicchi, Cristina Borini ed Emma Cioncoloni. In particolare, in questa fase, i giovani delle classi terze intendono interagire e fornire sostegno ai giovani che frequentano le classi inferiori, puntare al miglioramento delle scuole, riproporre l'evento "Cuccioliamo", un concorso a premi con la finalità anche di approfondire la conoscenza degli animali e favorire la corretta interazione con essi. Durante la seduta i ragazzi hanno anche discusso del tema dell'intercultura. Ora spetta ai giovani elaborare dei progetti fattibili da poter realizzare nel 2023 con il sostegno dell'Amministrazione comunale di Sarteano, che da 2013 ad oggi ha sempre supportato e coordinano gli eventi organizzati dai giovani.

"Alla Sindaca e ai Consiglieri neo eletti auguro di lavorare con serietà e spirito di collaborazione per sviluppare buone idee e portare avanti piccoli e grandi progetti, per migliorare la fruizione e il godimento delle nostre scuole nell'interesse di tutti gli studenti, anche di quelli che verranno; ringrazio i docenti che seguono il CCRR per l'impegno profuso nel guidare i ragazzi attraverso un'importante percorso civico, di avvicinamento alle istituzioni e di crescita personale" - afferma l'Assessora all'Istruzione Lucia Mancini.

"Sono molto contenta di essere stata proclamata sindaca del CCRR, penso sia importante dar voce agli alunni e alle alunne per renderli protagonisti. Spero che questa esperienza, oltre a portare dei miglioramenti nella scuola, servirà anche a me per crescere e per far sentire la voce di noi ragazze e ragazzi, che siamo il futuro" - afferma la Sindaca del CCRR Betty Borges.

Come e perché è nato il CCRR

Il CCRR è stato istituito nel 2013 con la finalità di favorire nei ragazzi e nelle ragazze una idonea crescita socio-culturale e l'acquisizione della consapevolezza dei diritti e dei doveri civici verso la comunità e le istituzioni. Il CCRR di Sarteano ha funzioni propositive e consultive nei confronti del Consiglio del Comune di Sarteano principalmente nei seguenti ambiti: cultura, istruzione, e servizi scolastici; storia e tradizioni di Sarteano; ecologia e qualificazione dell'ambiente; sport e tempo libero; educazione civica; prevenzione, solidarietà, attenzione verso la multiculturalità e le pari opportunità; diritti del bambino anche in rapporto ad organizzazioni e associazioni; educazione stradale; educazione alla salute.

L'idea di attivare questa istituzione, che svolge la sua attività all'interno delle lezioni scolastiche, nacque per la volontà dell'allora dell'amministrazione comunale, il cui Sindaco era sempre Francesco Landi e l'Assessora all'Istruzione era Luisa Gandini. Il progetto, ed il primo Regolamento, fu condiviso dalla Commissione affari generali del Comune di Sarteano e, successivamente, furono coinvolti genitori, insegnanti e operatori scolastici.

Tutti i Sindaci dal 2013

Le prime elezioni del Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze di Sarteano, che coinvolgono la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado, si sono svolte nel 2013. Questi i Sindaci eletti in questi quasi dieci anni: Niccolò Tistarelli (2013), Margherita Caponeri (2014); Manuel Napoletano (2015), Alice Piu (2016), Samuele Pavoni (2017 e 2018), Greta Piu (2019), Siria Porcu (2020) e Giovanni Cicaloni (2021).

Le ragazze ed i ragazzi, nel corso di questi quasi dieci anni di esperienza del CCRR, hanno mostrato concretezza ideando e progettando la cosiddetta "Aula verde", poi realizzata col supporto logistico e il contributo economico del Comitato Genitori, e grande sensibilità, affrontando la tematica del bullismo e cyber bullismo.








Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2022 alle 15:53 sul giornale del 21 dicembre 2022 - 26 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dJyM





logoEV
qrcode