SEI IN > VIVERE SIENA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montepulciano: diritti umani rubati. Noury, portavoce Amnesty International, dialoga su giovani e donne nelle guerre contemporanee

1' di lettura
78

“Diritti umani rubati. Giovani e donne nelle guerre contemporanee”. Sarà questo il tema su cui dialogherà Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, domenica 18 dicembre, ore 11.30, al Teatro dei Concordi di Acquaviva di Montepulciano.

Un appuntamento organizzato dal Comune di Montepulciano, nell’ambito della Giornata mondiale dei diritti umani, istituita in tutto il mondo per il 10 dicembre, giorno in cui nel 1948 è stata proclamata la Dichiarazione universale dei diritti umani da parte dell’assemblea generale delle Nazioni Unite.

“Guerre, repressione, corruzione: per i diritti umani è un momento estremamente difficile e pericoloso” afferma il Sindaco di Montepulciano, Michele Angiolini. “Occorrono informazione, riflessione, azione per avviare un percorso che, a tutti i livelli, rimetta al centro il valore dei diritti umani ed il loro rispetto”.

L’incontro aperto al pubblico – moderato da Nico Bartalini – prenderà il via con gli interventi dello stesso Sindaco e della consigliera delegata alle Pari Opportunità, pace, diritti civili, Chiara Protasi.

Al termine dell’intervento del rappresentante di Amnesty International, che dialogherà anche con la platea, seguirà un aperitivo organizzato dall’associazione Collettivo Piranha.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2022 alle 15:17 sul giornale del 17 dicembre 2022 - 78 letture






qrcode